Grammatica dell’albero

Un argomento della tesina per l’esame è il tema dell’albero nella storia dell’arte. Un bel libro di B. Baumbusch  (Jaca Book) illustra tanti modi di disegnare, dipingere, incidere gli alberi dal tempo degli antichi Egizi ad oggi. Abbiamo poi costruito un albero con tecnica mista: collage e das.

IMG_8573.JPG

Poi abbiamo disegnato gli alberi in primavera:

IMG_8574.JPG

Ecco che nel disegno per la prima volta (età 5 anni) compaiono le foglioline così ben delineate e definite una per una. Successivamente allo studio dell’albero con il collage il disegno si arricchisce di una nuova linea. Proprio come succede anche nella danza (Laban) o nella musica (Delalande) anche nel disegno la “grammatica” del segno (Stern) si struttura progressivamente con acquisizioni spontanee che derivano dall’esperienza e dalla relazione.

Per i bimbi più grandi (9/10 anni) si può invece far scrivere qualche pensiero sul libro della Baumbusch, riprendendo in modo più sistematico la traccia storico-artistica.

Pubblicato da Marica Costigliolo

"I leave a white and turbid wake; pale waters, paler cheeks, where' er I sail. The envious billows sidelong swell to whelm my track; let them; but first, I pass." H. Melville

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: