L’homeschooling… che scoperta!

Quando ho iniziato homeschooling avrei tanto voluto conoscere una persona che potesse offrire un aiuto fondato sulla propria esperienza ma anche su competenze di studio, su una propria preparazione personale circa i bambini e il loro sviluppo. Purtroppo all’epoca (2014) non trovai nessuno che potesse offrire questo servizio: pediatri, pedagogisti e terapeuti non sapevano nulla dell’homeschooling e i genitori che praticavano homeschooling non sapevano molto di bambini. Purtroppo in Italia è assente una rete di persone che possa garantire proprio questo: da un lato la professionalità, la preparazione in ambito pedagogico, dall’altra l’esperienza nell’homeschooling. Per i genitori che si avvicinano a questo mondo è difficile districarsi tra burocrazie e programmi, didattica a casa, e mille altri piccoli e grandi problemi. Resta il fatto che, secondo me, bisogna sempre partire dalle proprie motivazioni e procedere per piccoli passi, ponendosi obiettivi a breve termine. Ogni famiglia è diversa e ogni bambino ha il proprio stile di apprendimento ed è bello costruirlo insieme: così possiamo scoprire anche le nostre capacità, forse artistiche, musicali, o scientifiche. O semplicemente genitoriali.

Pubblicato da Marica Costigliolo

"I leave a white and turbid wake; pale waters, paler cheeks, where' er I sail. The envious billows sidelong swell to whelm my track; let them; but first, I pass." H. Melville

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: