Dichiarazione dei diritti del fanciullo

Stiamo iniziando a studiare la Dichiarazione dei diritti del fanciullo, firmata nel 1959 dagli stati dell’ONU. Interessante il settimo principio in cui c’è scritto che la società deve adoperarsi affinché i bambini possano giocare e fare attività a fini educativi. Non si parla quindi di didattica ma di educazione in senso ampio. Nell’articolo 9 si parla invece del diritto del bambino alla libertà e alla sicurezza, a non essere coinvolto in traffici o tratte. Quest’ultimo ci ha dato l’occasione di riparlare di Iqbal e del film che avevamo visto tempo fa sulla sua storia.

Sceglieremo uno dei principi per noi più significativo e proveremo, dopo averlo scritto, a disegnare qualcosa, un simbolo, un paesaggio, un volto che rappresenti una sintesi dei principi contenuti nella Dichiarazione.

Pubblicato da Marica Costigliolo

"I leave a white and turbid wake; pale waters, paler cheeks, where' er I sail. The envious billows sidelong swell to whelm my track; let them; but first, I pass." H. Melville

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: