Conchiglie e pastelli

Un piccolo oggetto che ricorda il mare: i materiali occorrenti sono conchiglie, cartoncino, pastelli o matite o acquarelli, carta, colla. Ritagliate con un taglierino il cartoncino in modo da formare una cornice. Mettete la colla sulla superficie, posizionate le conchiglie come vi piace. Provate poi su un foglio a parte a riprodurre il mare con le tecniche più diverse: acquarello, pastelli, pennarelli. Provate a disegnare il mare in tempesta o il mare in estate: decidete qual è il vostro preferito e incollatelo sul cartoncino. Con un adesivo con gancetto da apporre dietro alla cornice, potete appendere il quadro, o esporlo appoggiato a un comò o a un mobile, insieme ad altri simili e di altre dimensioni. Potete provare anche con legnetti, foglie, e in assenza di elementi naturali, con pezzi di stoffa o di carta colorata.

Pubblicato da Marica Costigliolo

"I leave a white and turbid wake; pale waters, paler cheeks, where' er I sail. The envious billows sidelong swell to whelm my track; let them; but first, I pass." H. Melville

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: