Siate sorpresi dai vostri figli

Molti genitori sono orgogliosi dei propri figli: sono bravi nello sport, a scuola, a casa, sono educati, crescono bene. I meriti dei bambini vengono sbandierati a parenti e amici, sui social, ovunque. Ma che ne pensano i bambini? Ai bambini quest’atteggiamento comunica che “stanno facendo le cose nel modo giusto”, che stanno imitando al meglio il modello comportamentale degli adulti, che stanno perpetuando regole e atteggiamenti della precedente generazione. Hanno così l’approvazione sociale. E se invece provassimo a farci sorprendere dai nostri figli? A provare a restare perplessi da alcuni gesti, desideri, perché sono lontani, diversi dai nostri quasi incomprensibili? All’origine di un’educazione libera infatti risiede la sorpresa, non l’orgoglio: è la meraviglia di ciò che non c’era, dell’ ad-venire, è quello scarto che permette all’evoluzione umana di progredire e inventare. Cerchiamo di non essere così pronti ad applaudire ogni atteggiamento conforme, in linea con le nostre aspettative e le nostre idee. Lasciamoci sorprendere dai nostri figli, dalle loro soluzioni, dai loro rifiuti, dal loro mondo che avrà zone oscure per noi genitori, ma che sarà la base portante per un futuro migliore per tutti.

Pubblicato da Marica Costigliolo

"I leave a white and turbid wake; pale waters, paler cheeks, where' er I sail. The envious billows sidelong swell to whelm my track; let them; but first, I pass." H. Melville

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: