Come costruire un progetto di istruzione familiare?

La prossima settimana iniziano i corsi “Apprendimento e creatività”, a cura dell’associazione culturale la prima radice. I corsi sono organizzati in moduli, divisi per materia (leggere/scrivere, matematica, geometria, lingue, arte, musica, scienze, storia e geografia), e sono pensati per genitori (ma anche docenti o educatori) che desiderano approfondire un determinato ambito nell’insegnamento a casa. ÈContinua a leggere “Come costruire un progetto di istruzione familiare?”

Relazione oggettuale

Nel suo saggio Oggetti transizionali e fenomeni transizionali Winnicott illustra la sua teoria sulla relazione tra bambino e soggetto di accudimento, e giunto a una prima sintesi della sua esposizione afferma: « A questo punto il mio tema si allarga a quello del gioco, della creatività e dell’apprezzamento artistico, del sentimento religioso, del sogno comeContinua a leggere “Relazione oggettuale”

Centro di Ricerca Pedagogica

È nato il nuovo centro di ricerca pedagogica Io e gli altri, a Genova, a cura dell’associazione culturale la prima radice. Acasadascuola sostiene il progetto, e cura la parte relativa al supporto homeschooling. Il centro è attivo nell’ambito delle consulenze, della formazione e della divulgazione scientifica.https://www.arteterapiafilosofica.com/centro-ricerca-pedagogica/

Formazione dell’adulto e natura

Per trasmettere al bambino il rispetto e l’amore per la natura è necessario che l’adulto abbia gli strumenti per acquisire consapevolezza e conoscenza del mondo naturale. Il maestro, l’insegnante o l’educatore, che ha capacità empatica con l’allievo, si emozionerà per una scoperta, gioirà per la riuscita di un esperimento, attraverso la rivelazione dei segreti dellaContinua a leggere “Formazione dell’adulto e natura”

Filosofia dell’educazione

Nuovo percorso per chi desidera acquisire nuove competenze in ambito educativo e pedagogico: il percorso è organizzato dall’associazione “la prima radice” ed è rivolto a tutti coloro sono interessati alle tematiche legate al mondo dell’infanzia. Il percorso consta di tre specifici corsi ed è totalmente on line. Per informazioni visita la pagina del corso: https://www.edizionilaprimaradice.it/percorso-filosofia-delleducazione/

Insegnare e apprendere

Nell’istruzione familiare l’insegnamento e l’apprendimento sono intrecciati e difficilmente separabili come due elementi distinti. Tuttavia, per tutte le famiglie che sostengono l’esame di idoneità a fine anno (anche se ci possono essere varie formule a seconda degli accordi che i singoli riescono a raggiungere con i dirigenti scolastici, l’esame è comunque obbligatorio), l’insegnamento delle varieContinua a leggere “Insegnare e apprendere”

Consulenze

In collaborazione con l’associazione culturale la prima radice, organizzo un servizio di consulenza in ambito educativo. Per chi sono utili le consulenze: Genitori: elementi di pedagogie alternative secondo vari approcci, inclusi Montessori e Waldorf, stili di apprendimento, gestione del tempo, progetto didattico e supporto per aiuto compiti, supporto per chi inizia o pratica homeschooling. Educatori,Continua a leggere “Consulenze”

Conchiglie e pastelli

Un piccolo oggetto che ricorda il mare: i materiali occorrenti sono conchiglie, cartoncino, pastelli o matite o acquarelli, carta, colla. Ritagliate con un taglierino il cartoncino in modo da formare una cornice. Mettete la colla sulla superficie, posizionate le conchiglie come vi piace. Provate poi su un foglio a parte a riprodurre il mare conContinua a leggere “Conchiglie e pastelli”

Integrità e collaborazione dei bambini

“Quanto più sacrifichiamo la nostra integrità in favore della collaborazione, tanto più andremo incontro a sofferenza. Possiamo evitare di reprimerla, fino al punto che né gli altri e neppure noi stessi ce ne accorgiamo. Ma il fatto è che mandiamo dei segnali, verbali e non verbali, che denotano qualcosa di sbagliato. Se noi stessi eContinua a leggere “Integrità e collaborazione dei bambini”

Pedagogia dell’alterità

PEDAGOGIA DELL’ALTERITÀ Il rapporto con la natura pone il problema del rapporto con “l’altro”. Ciò che fa parte del nostro ambiente, del nostro mondo, ciò che ci costituisce nella nostra esistenza come essere nel mondo è la relazione con l’Alterità. L’altro non è qualcosa che percepiamo senza conflitto interiore, senza paure, senza pregiudizi. Il processoContinua a leggere “Pedagogia dell’alterità”

Premi e punizioni

“Nella classe c’è il maestro faccendiere, che travasa le nozioni nelle teste degli scolari. Per riuscire nella sua opera è necessaria la disciplina dell’immobilità, dell’attenzione forzata nella scolaresca; e al maestro conviene poter maneggiare con larghezza i premi e i castighi, onde costringere a tale attitudine, coloro che sono condannati ad essere i suoi ascoltatori.Continua a leggere “Premi e punizioni”

Educazione “depositaria”

“Come riflesso di una società oppressiva, come dimensione della “cultura del silenzio”, l’educazione “depositaria” mantiene e stimola la contraddizione. Infatti si basa su una serie di postulati che richiamano un tipo di rapporti “verticali”: L’educatore educa, gli educatori sono educati L’educatore sa, gli educandi non sanno L’educatore pensa, gli educandi sono pensati L’educatore parla, gliContinua a leggere “Educazione “depositaria””