Moduli formativi

Se vuoi idee, spunti, riflessioni per seguire i bambini nei compiti prova questi moduli brevi: sono in modalità FAD e i costi sono davvero contenuti. Variano da 45 euro a 75 euro (per moduli da 2 incontri, totale 4 ore).

Formazione per genitori

Venerdì 26 aprile dalle 10.00 alle 13.00 ci sarà il modulo 6 della formazione di acasadascuola: approccio montessoriano (psicoaritmetica e psicogeometria) approccio steineriano (dalle fiabe ai concetti), esercizi a casa, costruzione di materiale, libri utili e materiali. Come funziona: 1) Puoi collegarti su Skype concordando il giorno e l’ora. 2) Formazione individuale e “in diretta”:Continua a leggere “Formazione per genitori”

Pedagogia Waldorf

Rudolf Steiner (1861-1925) “L’educazione fu sempre un fatto sociale. Lo è anche ora e lo sarà nell’avvenire. Essa deve perciò comprendere le esigenze sociali di ogni epoca.” Rudolf Steiner è il fondatore della pedagogia Waldorf: figura rilevante di fine Ottocento, contribuì a diffondere l’idea di un’educazione attiva, libera e artistica del bambino. Nella pedagogia steinerianaContinua a leggere “Pedagogia Waldorf”

Modellato

Ecco una delle nostre attività preferite: abbiamo trovato una pasta da modellare molto duttile e morbida. Facciamo tante piccole forme che poi lasceremo seccare per decolorarle con colori a tempera e comporre un piccolo quadretto. In quest’attività è importante avere in mente un piccolo percorso, perché il bambino avverta la finalità e la funzione diContinua a leggere “Modellato”

Mini corsi a distanza sull’apprendimento

A settembre ricominciano i mini corsi modulari di Acasadascuola. Sono incontri individualizzati ad un costo davvero contenuto per avere spunti e idee per supportare i figli nei compiti o nelle attività didattiche a casa. Età: 3-14 anni. Come funzionano: 1) Puoi collegarti su Skype concordando il giorno e l’ora. 2) Formazione individuale e “in diretta”:Continua a leggere “Mini corsi a distanza sull’apprendimento”

I giochi didattici e l’apprendimento in natura

“Nostro compito è portare nell’insegnamento la vera pienezza della vita; non si dovrebbero portare dei giochetti senza scopo. Però non mi si fraintenda: io non dico che il gioco non debba far parte dell’educazione, ma che non devono venir introdotti nella scuola giochi architettati artificiosamente a scopo didattico”. Questo è un testo di Rudolf Steiner,Continua a leggere “I giochi didattici e l’apprendimento in natura”

Acquerello steineriano IV

Continua la nostra ricerca sul colore con l’acquerello. Abbiamo provato a dipingere un albero in primavera. Nel frattempo sto approfondendo il tema dell’arteterapia in ambito educativo e didattico. Ho rinnovato il sito http://www.arteterapiafilosofica.com in cui a breve sarà possibile trovare anche i corsi a distanza sulla pedagogia artistica.

Disegno di forme

Realizzando il nostro spazio per disegnare le forme, secondo il metodo Waldorf, mi accorgo di quanto questa pedagogia sia affine alle artiterapie. La centralità del processo artistico e creativo è “curativa” per il bambino (così come per l’adulto) perché è possibile esprimere le proprie potenzialità e comprendere le proprie aspirazioni. Attraverso la “pedagogia curativa” l’adultoContinua a leggere “Disegno di forme”

Acquarello Waldorf

Per riprendere l’attività dell’acquerello, abbiamo realizzato due tavole sullo spettro dei colori: una circolare e una orizzontale. E’ stato bellissimo ritornare a questa forma di espressione: ci siamo preparati con il movimento del corpo e del braccio, poi abbiamo iniziato a dipingere sul foglio, osservando i colori che cambiavano nel miscelarsi tra loro. Dopo l’attivitàContinua a leggere “Acquarello Waldorf”

Apprendere con il movimento

Mi piace molto la pedagogia Steiner/Waldorf per una sua peculiarità: la centralità del movimento per apprendere. Il bambino impara i numeri, le lettere, le forme muovendo il proprio corpo. A partire dal disegno di forme che si può svolgere  dai 5 anni, muovere le braccia, le mani, per “formare” il disegno che poi andremo aContinua a leggere “Apprendere con il movimento”

Acquarello Waldorf

L’acquarello Waldorf aiuta molto il bambino a coordinare la mano: bisogna infatti avere la capacità di dosare il colore, di non mettere troppa acqua sul foglio, di avere già una “visione” di come si andrà ad operare sul foglio. Inoltre sviluppa molto lo spirito d’osservazione: la bellezza del colore, le sue combinazioni e il risultatoContinua a leggere “Acquarello Waldorf”

Disegno di forme

Stiamo continuando con la nostra attività di disegno. Ispirati dal metodo Waldorf lo rielaboriamo a casa: prima tracciamo le linee nell’aria, poi con i pastelli, poi sul nostro quaderno. Il tratto dev’essere continuo senza cancellature. E’ un’attività molto importante che favorisce il controllo della mano e il senso delle proporzioni, che aiuta a coltivare laContinua a leggere “Disegno di forme”